Warning: usort(): Array was modified by the user comparison function in /web/htdocs/www.youmore.org/home/wp-content/plugins/custom-sidebars/inc/class-custom-sidebars.php on line 707

Erasmus+ progetto in Romania “Getting to know each other”

Comment

notizie progetti Scambi giovanili
WhatsApp Image 2018-05-04 at 14.16.43

Vi ricordate Stefano Rossi? Un giovane da Cologne che recentemente ha ottenuto il premio di miglior Volontario di Youmore dell´anno 2017. Stefano, come un attivo giovane nell´ambito dei progetti Europei, ci ha inviato il risultato di uno scambio in Romania avvenuta con grande successo. In seguito vi presentiamo i risultati per la disseminazione di tale progetto.

Si è trattato di uno scambio giovanile di Erasmus+, il programma per l’istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport finanziato dalla Commissione Europea.
Lo scambio si è svolto in Romania, nel comune di Horezu dal 25 aprile al 5 maggio 2018. I partecipanti provenivano da Romania, Spagna, Grecia, Polonia, Turchia e, ovviamente, Italia. La tematica era “gli origami come strumento di condivisione delle diverse culture”.
Prima dello scambio è stato chiesto ai futuri partecipanti di scegliere un origami che rappresentasse un simbolo del proprio paese, per poi spiegare il procedimento agli altri durante il progetto.
Oltre a questo ci sono stati momenti per visitare Horezu, la città di Sibiu in Transilvania e per conoscere le tradizioni dei paesi di provenienza degli altri partecipanti, durante le serate culturali.

Se vuoi, seguire le loro pagine Facebook e Instagram.

Altri progetti che fanno parte di Erasmus+ sono, tra gli altri, il Servizio Volontario 28619068_2029721123915222_5588552733645462983_oEuropeo (SVE), i corsi di formazione e l’Erasmus universitario.
Questo programma (Erasmus+) permette ai giovani dell’Unione Europea – e non solo – di studiare, formarsi, acquisire esperienza e fare volontariato all’estero.

Scopri di più cliccando QUI

Rimanete in contatto con Youmore per avere piú informazioni  sui  futuri progetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *