Youmore » Blog Archives

Tag Archives: Tarnòw

Tu stesso diventi colui del quale sei amico

Probabilmente nemmeno l’immaginazione del vecchio polacco che se ne sarà uscito chissà quando con questo proverbio (un anziano di sicuro, perché doveva essere uno che la sapeva lunga), avrebbe mai potuto prevedere quanto bene avrebbe sintetizzato la strana esperienza di nove italiani a Tarnów.81023778_580837489407279_9163981396589412352_n

Arriviamo nel piccolo centro dell’estremo sud del paese il 3 novembre, dopo un viaggio di circa ottanta chilometri da Cracovia. Siamo solo a metà del pomeriggio, ma è già buio nella città “con il clima più mite della Polonia”; affermazione lapidaria ma incoraggiante letta su Wikipedia, che però non rende meno pungente il freddo che ci accoglie una volta scesi dal treno. Tra di noi la temperatura si è invece fortunatamente già alzata, nonostante alcuni dei partecipanti si siano conosciuti solo pochi giorni prima, intorno a un tavolo dell’associazione Youmore Morcelli Giovani, tra po’ di timidezza e imbarazzo, tante aspettative verso la nuova avventura e un paio di battute giusto per chiarire che si è tra gente alla mano. Come da raccomandazioni, cerchiamo di mischiarci subito tra la fauna raccolta nel centro di riabilitazione che ci ospita, struttura nuovissima e lussuosa.79602851_502086247067382_5254582845283762176_n Ci vuole poco a fare amicizia con gli spagnoli, ma anche gli ungheresi e i polacchi fanno del loro meglio per cercare di rompere il ghiaccio alla svelta: scambio di nomi e luoghi di provenienza, commenti di rito sul cibo e due sfottò sui reciproci stereotipi culturali. Dopo una nottata di festa grande, il giorno seguente il sole si decide a mettere fuori il naso, e tutto fila abbastanza liscio. Evidentemente al cielo della Polonia piace però scherzare, e per gran parte dei cinque giorni seguenti siamo costretti a restare al chiuso a causa del clima. L’unica escursione a Cracovia, città magnifica e sorprendente, diventa così ancora più piacevole dopo vari giorni di prigionia. Continue reading

Published by:

Concetta Sergi da Chiari in Polonia con Youmore

È da poco rientrata dal corso di formazione “Don’t be afraid of immigration” a Tarnòw in Polonia la venticinquenne clarense Concetta Sergi, laureata in Scienze Motorie all’Università di Brescia e già non vede l’ora di ripartire, magari per un progetto SVE in Sud America grazie all’Agenzia Eurodesk di Chiari Youmore Morcelli Giovani. Continue reading

Published by:

10 giorni in Polonia a dicembre per i giovani clarensi dell’associazione Juna con Youmore

Alice Galli, Sara Gorlani e Renato Marini, co-fondatori dell’associazione Juna, sono tre ventenni di Chiari in partenza con il coetaneo Stefano Rossi di Cologne per la città polacca di Tarnòw in Polonia dove partecipano al progetto di scambio giovanile “Powerful disability. We are all equal!” promosso ed organizzato dall’Agenzia Eurodesk di Chiari Youmore Morcelli Giovani dal 4 all’11 dicembre e coordinato dalla project manager Justina Krauledaitė.  Continue reading

Published by:

Uno Scambio Giovanile di 8 giorni a Tarnòw, POLONIA

Un’altro Scambio Giovanile progettato da Youmore Morcelli Giovani a cui potresti partecipare anche TU!

Periodo: 4 – 11 Dicembre, 2015
Titolo: Powerful disability. We are all equal!!
Località: Tarnów, Polonia
Paesi partecipanti: Polonia, Slovacchia, Ucraina, Italia
Numero dei partecipanti per l’Italia: 10 (9 giovani maggiorenni + 1 group leader). Preferibile 5 ragazzi e 5 ragazze maggiorenni.

Sono coperti i costi di vitto e alloggio,
inoltre viene rimborsato l’80 % del costo di viaggio. Continue reading

Published by: