Warning: usort(): Array was modified by the user comparison function in /web/htdocs/www.youmore.org/home/wp-content/plugins/custom-sidebars/inc/class-custom-sidebars.php on line 707

Breakfast Cultural Club. La colazione diventa un incontro culturale con Youmore

Comment

notizie progetti Progetti internazionali Scambi giovanili
Breakfast

Questo post è disponibile anche in: Inglese

                Cinque ragazze ventenni di Chiari –​Jessica, Sefora, Martina, Giulia e Shaimaa –, coordinate dalla project manager di Youmore Morcelli Giovani Sona Arevshatyan, hanno di recente fondato un gruppo di studio per elaborare nei prossimi mesi il progetto europeo “Breakfast Cultural Club” in previsione ad aprile a Chiari. Si tratta di un progetto innovativo di scambio giovanile già presentato all’Agenzia Nazionale Giovani il 1° ottobre scorso ed in attesa di approvazione. Le cinque giovani clarensi sono state selezionate tra i numerosi partecipanti ai progetti di mobilità transnazionale già attuati dal 2014 ad oggi dall’Agenzia Eurodesk di Chiari ma si rendono anche disponibili ad aderire alle nuove iniziative formative in Europa programmate dall’équipe educativa di Youmore Morcelli Giovani. “Nel giugno scorso – ha precisato la project manager di Youmore Morcelli Giovani Sona Arevshatyan – ho preso parte al corso di formazione “Partnership Building Activity” in Portogallo ed il nostro progetto “Breakfast Culture Club” ne rappresenta un primo risultato per sviluppare a livello locale ed in collaborazione con i nostri partner europei iniziative pensate e progettate direttamente dai giovani. Il nostro gruppo di Chiari ha ideato la realizzazione di uno scambio culturale in programma ad aprile al Centro Giovanile 2000 di Via Tagliata che prevede la partecipazione di 20 giovani dai 18 ai 25 anni e di sei group leader di provenienza internazionale da ben sei Paesi. Oltre all’Italia aderiscono infatti giovani dalla Norvegia, dalla Gran Bretagna, dal Portogallo, dalla Turchia e dalla Croazia. Con le ragazze di Chiari abbiamo individuato come punto di unione per facilitare lo scambio di esperienze tra i giovani le diversità della colazione e delle abitudini alimentari nei vari Paesi.

                         La colazione è probabilmente un crocevia ideale delleBCC differenze e delle consuetudini non solo alimentari ma diventa anche veicolo di cultura e di conoscenza delle molteplici tradizioni locali. Siamo partite da un’idea semplice ma decisamente interessante! Il nostro progetto non si limita a identificare le varie tipologie di alimenti da imbandire nella colazione di nazioni diverse ma punta l’attenzione anche alle sane abitudini dietetiche da seguire per una buona salute ed un corretto approccio alla nutrizione bilanciata delle persone giovani. Di supporto al nostro lavoro interviene anche una dietologa per meglio approfondire gli aspetti nutrizionali della nostra iniziativa. “Breakfast Cultural Club” è già attivo come gruppo Facebook in cui interagiscono attivamente i ventisei partecipanti delle sei nazioni di provenienza e, in lingua inglese, contribuiscono fattivamente alla creazione e allo sviluppo del progetto. L’entusiasmo delle cinque giovani di Chiari è contagioso! Con la fondazione di questo club in cui le partecipanti sono chiamate ad essere protagoniste del progetto stiamo anche testando l’efficacia del metodo informale delle nostre attività formative in cui i giovani non sono solo destinatari delle iniziative ma sono coinvolti anche nella loro programmazione. A breve intendiamo aprire via Skype contatti ed incontri tra i gruppi delle sei nazioni partecipanti mentre a marzo 2016, un mese prima dell’avvio del progetto al CG2000, alcuni degli iscritti intervengono a Chiari per saggiare un’anteprima del nostro “Breakfast Cultural Club”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *